attese e speranze…

mi sento sempre col cuore in attesa…

aspetto sempre che accada qualcosa e il più delle volte spero…
aspetto che la caffettiera borbotti, sperando sia un caffè buono e che basti per iniziare la giornata con occhi aperti
aspetto che il forno si scaldi e  spero che la torta sia buona
aspetto le serate con gli amici e spero durino il più a lungo possibile
sempre un po’ col fiato trattenuto e la speranza di un sorriso
aspetto la notte e spero sia dolce
e poi aspetto il giorno sperando sia ricco di meraviglia
aspetto il sole e spero riscaldi la pelle il giusto per sentirsi coccolati
sono stata in grado anche di aspettarmi ferite e dolore, sperando durassero il meno possibile
e ancora
aspetto l’uscita di musica nuova, sperando sia da piedi ballerini e cuore che saltella
e aspetto la primavera … e anche l’estate
e poi spero nell’autunno
e anche un po’ nell’inverno
aspetto il vento come l’ultima foglia attaccata al ramo, sperando di riuscire a volare lontano
aspetto come dietro alla finestra, un po’ nascosta dalla tenda per non farmi vedere
e spero che il bello arrivi
aspetto come se tutto fosse un regalo… e spero sempre sia qualcosa di incantevole…
WP_20160207_17_18_51_Pro (2)