pensieri mischiati, dalle mille facce e sfumature…

Quando i pensieri si accavallano, si annodano

e si bloccano in fili aggrovigliati di parole pensate e non dette

Quando ti misuri con l’assenza e poi anche con la sparizione

e ti accorgi di quanto siano distinte le due cose

Quando l’acqua supera i limiti abbracciando tutto intorno a te

e se ne va lasciando cumuli di foglie marce in giro, fango e buchi nell’asfalto

Quando pensi quello che vorresti ma i colori e le sfumature son talmente tanti che resti confusa

allora li mischi, uno sull’altro e poi pieghi il foglio

facendo finta di fare un aereo per volar lontano e poi ti ritrovi con un mondo tondo tra le mani

brillante e pacioccone, dalle mille sfaccettature, che si apre, si richiude cambiando forma

ma  restando sempre il tuo mondo tondo…

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

ascoltando… https://www.youtube.com/watch?v=MCpRrwF7whg

Winter’s cold spring erases
And the calm away by the storm is chasing
Everything good needs replacing
Look up, look down all around, hey satellite