giorni arcobaleno

c’è un’aria strana oggi

c’è aria di temporale, di freddo che entra nella pelle e ghiaccia gli occhi umidi
e poi c’è un pensiero dolce e caloroso che mette brividi e scalda il cuore, almeno un po’
oggi è un giorno arcobaleno
Come quando dipingi e ad ogni cambio di colore pulisci il pennello nel bicchiere
e l’acqua prende mille sfumature
Arriva il blu, poi le prime gocce del giallo e piano piano diventa verde, brillante
poi ci mischi il rosso
scende sul fondo, scintilla e si mescola
di nuovo del blu, questa volta scuro
e quei vortici sono incanto puro a guardarli fondersi e confondersi
Poi arriva un momento
in cui tutto quel mischiare rende l’acqua marrone, a volte nera
E’ arrivato il momento
ti alzi
prendi il bicchiere
e cambi l’acqua.