di giorni e date…

Io non credo nelle date…

Se le ricordo è solo perché le segno ovunque… perché non credo nelle date ma in quello che succede, nelle cose che accadono..

Credo nelle emozioni che arrivano e vanno, negli abbracci dati e presi, nelle risate e nelle lacrime…

Quelle sono le cose che mi restano e fanno di qualche ora… un giorno importante… non la data… non il numero o il mese…

Tra un po’ saranno 37 anni ( lo scrivo in numero, cercate di capire perché) ma non credo che tra una settimana io sarò diversa… e non credo, il giorno dopo, di sentirmi migliorata o peggiorata… se lo sentirò sarà come in un giorno qualsiasi, che si trascina, nel bene e nel male… quello che arriva nelle ore precedenti…

Le date non mi piacciono e per quanto io possa adorare fare regali, preferirei farli in giorniacazzo nell’anno, lontano da compleanni e ricorrenze…

Un giorno è speciale per quello che ci fai, non per il numero che ha…

Le date non mi piacciono e servono a poco… per questo… questo anno per me Natale non è il 25 dicembre…. Ma il 26….

Buona vigilia mio dolce cavaliere Jedi…