ciao ciao

c’è il saluto bambino

fatto con la mano aperta ad accarezzare l’aria

c’è quello con le dita che si aprono e chiudono

sembra un pugno invece è più un raccogliere

c’è quello fatto con un cenno della testa

sembra dire “ti saluto ma solo perché mi saluti”

… poi c’è quello fatto di sguardi

sottile come un sospiro

quasi a nascondere la presenza

certi saluti sono arrivederci, altri sono adii

altri ancora sono solo un chissà

uno sfilacciarsi piano, uno sfilacciarsi lento com’è un dolore non lacerante ma insistente

come foglie staccate dall’albero che volano e cadono ad ogni filo di vento…

… e così pensi di aver già dato, di aver già detto tutto e superato tutto

invece salutarsi è ogni volta ancora complicato

Annunci

44 pensieri su “ciao ciao

    • … e anche di quelle persone che pensavi di avere al tuo fianco… e poi ad un incrocio, hanno preso strade differenti… e quindi non ci sono più… ed è giusto così… ma salutarle.. fa un efetto “strano”, comunque… ma ci si abitua…
      Buona domenica a te 🙂

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...