la bellezza del forse, del chissà e anche dell’errore…

Mi piacciono le sorprese

l’aspettare a piedinisaltellini e faccia a sorriso che qualcosa arrivi
Mi piacciono le macchie, le sbavature e ciò che scappa al controllo
quello che fa trattenere il fiato
Adoro avere appena una vaga idea di quello che accadrà
lasciarmi andare all’imprevisto
e restare in attesa a dita incrociate
Più dell’opera finale, precisa ed esatta
adoro il lavoro preparatorio, fatto di errori, cambi di strada, macchie e stropicciamenti
Più della musica su cd
adoro quella suonata dal vivo, con tutti gli imprevisti del caso
quella che ha il sapore dell’attimo, che ha la magia e l’evanescenza dell’istante
Più delle fotografie su uno schermo
perdo fiato di fronte ad un rullino sviluppato,
di fronte all impossibilità di prevedere con estrema precisione il risultato
di fronte a quegli errori che rendono lo scatto unico e personale,
errori che in qualche modo apprezzi e sorridendo ti sussurri: ” farò meglio la prossima volta”
Perché c’è un pezzo di mondo
in cui gli errori sono magnificamente relativi,
così come la bellezza
e a me,
è in quello che piace passeggiare….
___________________________________

Manifesto Analogico

NOI siamo per il caso
NOI siamo per l’errore
NOI siamo per l’irriproducibilità
NOI siamo per l’imprevisto
NOI siamo per il calore
NOI siamo per il tremore
NOI siamo per l’attesa
NOI siamo per la sconfitta
NOI siamo per il destino
NOI siamo per l’esultanza
NOI siamo per la passeggiata
NOI siamo per la grana
NOI siamo per lo sfocato
NOI siamo per la leggerezza
NOI siamo per l’ironia
NOI siamo per il momento
NOI siamo per l’estetica degli inestetismi
NOI siamo per il brutto
NOI siamo per il bello
NOI siamo per l’imperfezione
NOI siamo per il soffio
NOI siamo per la verità
NOI siamo per la condivisione con noi stessi
NOI siamo per l’immateriale
NOI siamo per l’eventualitàNOI siamo contro la perfezione
NOI siamo contro la post produzione
NOI siamo contro l’ora e subito
NOI siamo contro le centinaia di migliaia
NOI siamo contro il finto
NOI siamo contro la corsa
NOI siamo contro la discoteca
NOI siamo contro l’evento

NOI non dobbiamo spiegare niente a nessuno perché l’abbiamo già spiegato a noi stessi
NOI non abbiamo bisogno di spiegarlo a noi stessi perché l’abbiamo già capito guardandoci intorno

Grazie mille a Giuseppe Zappalà per avermi concesso l’uso di questo suo manifesto.
Credo sia riuscito a raccontare un incantevole modo di passeggiare per il mondo,
a muso in su e braccia aperte verso il mondo…
….
e per chi volesse vederne un po’ di più
vi appicico due link… perchè quello che fa ‘sto fanciullo merita di essere visto…
Annunci

53 pensieri su “la bellezza del forse, del chissà e anche dell’errore…

  1. Come mi piace questo manifesto che inneggia a quella sana e umana imperfezione, ma che bella scoperta, grazie Tatina bella… Ora sono io a lasciarti una sciarpina di abbracci. Buona serata anima bella 😘

    Mi piace

      • Mmm, a volte sì…
        Comunque mi è piaciuta molto di più la tua parte rispetto al manifesto, che, a parte quel NOI che sembra si dia tante arie, qualcuna di quelle voci dà l’impressioni di uno che si mette su di un piedistallo, non so, forse sono troppo duro però è quello che mi è arrivato, ecco.
        Ciao ciao 🙂

        Mi piace

        • sicuramente son parole molto sicure, ma è un manifesto e come tale è deciso… io non credo sia una persona che si mette sul piedistallo, tutt’altro ( ma non conoscendolo personalmente mi baso esclusivamente sulle mie sensazioni 🙂 )
          per il resto, ci sta anche tutto quello che t’è arrivato…
          ( e mi fa piacere ti siano piaciute le mie righe)
          tantabenesempre 😉

          Mi piace

          • Beh sì, non posso certo giudicarlo in base al manifesto, giudico solo il manifesto che, immagino, sia solo una minima parte di lui. Forse è solo che non mi piacciono i manifesti ma ecco: “per la verità” ma pensa! “contro la perfezione” addirittura! In realtà tutti i “contro” del manifesto mi provocano un grande mah. Sono perplesso, di sicuro non lo firmerei (a dire il vero non firmerei alcun manifesto, nemmeno- o forse soprattutto- se fosse per la pace nel mondo…)
            Vabbè. Ciao ciao 🙂

            Mi piace

            • Io leggo il “contro la perfezione” come un semplice ” proviamo anche ad arrivarci… Ma davvero è raggiungibile? ” Allora meglio essere onesti e dire “anche no” … O sbaglio?…
              ( quel ciao ciao… Mmmmmm…. Sarò entrata nella tasca che non volevo?) 🙂

              Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...