anche se resto in silenzio non vuol dire che puoi continuare a rompermi le palle…

Avere a che fare con certa gente è come giocare a scacchi con un piccione:

salirà sulla scacchiera buttando all’aria tutte le pedine, ci cagherà sopra e se ne andrà, tutto impettito convinto di aver vinto…

(citazione non so da dove)

 

… e a te restano poche possibilità:

  • fai finta di nulla, ci ridi su pensando che è solo un coglione
  • vai via, lasciando ad altri il compito di pulire
  • tiri fuori un fucile dalla borsetta ( che è esattamente come quella di MaryscassapallePoppins) e inizi a sparare… fino a quando cade a terra, lo guardi con gli occhi più dolci che hai e dici :” Scuuusa!…fatto male? Stronzo!”, ti giri a testa alta e te ne vai…

 

Annunci

48 pensieri su “anche se resto in silenzio non vuol dire che puoi continuare a rompermi le palle…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...