… sulla scrivania…

ci sono fogli che liberi e tranquilli se ne stanno placidi sul piano della scrivania, prima o poi diventeranno qualcosa o magari staranno lì per un bel po’ di tempo…

Poi ce ne sono altri, che di stare da soli non ne vogliono sapere e devono a tutti i costi appiccicarsi…
Alcuni si sistemano in buste trasparenti, ben contenuti; se ne stanno lì… fermi e immobili… a tirarli fuori, a volte sembrano sospirare, come riprendessero fiato…
Altri si uniscono tra loro con una graffetta ma troppo spesso, quando si spostano… c’è sempre un foglio che scivola e scappa… tuttavia quando l’unione dei fogli risulta errata, si possono separare velocemente, senza strappare pezzi… magari resta qualche segno… ma poca roba..
Ci sono quelli che provano con lo scotch, in un angolo, un pezzetto piccolo… di sicuro non si staccano e non si perdono molto facilmente ma se avessi bisogno di dividerli, per quanto il legame sia impercettibile, a quel punto ci vorrebbero le forbici… e lo scotch rimasto sui fogli… quello non lo togli più…
… e poi… c’è l’opzione pinzatrice, lei che unisce facendo perdere dei pezzetti…i fogli stanno insieme e per dividerli li strappi… è inevitabile, anche se utilizzi la levapunti  i fogli rimangono bucati… segnati… sempre…
Annunci

48 pensieri su “… sulla scrivania…

  1. Due fogli dovrebbero stare insieme se stanno bene insieme… non dovrebbero esserci forzature, segni o colla. Spiccare da tutti gli altri in modo tale da trovarsi facilmente da soli.
    E poi soprattutto è importante quello che hanno scritto sopra. E’ il solo modo per trovarli… cercare la storia, l’unica, che li accomuna.

    Mi piace

    • concordo ma può capitare, a volte, che i fogli si attacchino perché sembrano perfetti insieme… e poi invece, guarda un po’… era un errore… e a quel punto che succede qualcosa… certo se si attaccano due fogli bianchi e uno poi diventa un racconto e l’altro vorrebbe essere un origami… è difficile che restino attaccati.. 😉

      Liked by 1 persona

  2. tatuzzzzzaaaaa!!!!! chissà quale di questi segni è più presente in noi?????? comunque sia quelli dello scotch sia quelli della pinzatrice sono più forti ed indelebili… quelli con la taches (si dice così?) sono più facile da ricacciare via! me so emmmmmozionata!

    Mi piace

  3. […] …Sulla scrivania… di Tatina! l’ho conosciuta da pochissimo tempo! Mi spiace non averla letta prima, ma piano piano recupero. Mi piace moltissimo chiacchierare con lei, perchè è una donna molto positiva, ma anche molto dolce! In questo post ha descritto a modo suo, i segni che ci lascia la vita… alcuni sono indelebili, ed altri, magari con un po’ di impegno si riescono a cancellare… leggendo questa sua grande metafora mi sono emmmmmozionata! […]

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...