… pensieri sparsi…

… odio l’Ikea… cioè mi piace un sacco ( anche se, ci tengo a precisare, non chiederei MAI e poi MAI ad alcun essere maschile di venirci con me)… ma adesso, per un po’ odio quel posto…

Ci sono andata ad acquistare materiale per il lavoro… con mia sorella…

E come due formichine abbiamo trascinato un peso pari a tre volte il nostro… sei carrelli stracolmi e giganteschi… noi che in due non raggiungiamo i 100 Kg…

E tra tutti gli omini gialloblu che giravano tra gli scaffali non uno che potesse darci una mano… e tra i civili?…. figuriamoci…

Sei carrelli in due, tutto da sole… in fila alla cassa, a prendere l’ascensore…

L’unico che ci ha aiutate è stato un ragazzo, che ha pensato di stare davanti all’inferno piuttosto che davanti ad un supermercato… e di offrirsi come aiutante in situazioni di questo genere…

E mi son chiesta : ma dare una mano dipende dalle necessità che puoi avere?… cosa si prova ad osservare, sorridendo, due persone che faticano a spostare mucchi di cose?

Mah … io non ho capito nulla, sicuramente come mio solito, ma l’esperienza mi ha lasciata un po’ sconcertata…

È stata una settimana faticosa, più emotivamente che fisicamente e forse alla fine la fatica di ieri ha fatto sciogliere come neve al sole un po’ di pensieri, grazie ai quali da giorni, ormai, non chiudo occhio… quindi forse, ancora una volta, non tutto lo schifo viene per far vomitare… forse…

Intanto questa mattina ho trovato nel prato davanti alla mia cucina un fiore… giallo.. piccolino…

È un fiore che aspettavo da circa tre anni… non era mai spuntato e ormai pensavo di averlo perso nella terra…

E … invece no!…

WP_20150829_11_47_25_Pro (2)

Annunci

40 pensieri su “… pensieri sparsi…

  1. Non sono sicuro, ma credo che se avessi fatto parte della gente all’Ikea mi sarei comportato così: vi avrei aiutato solo se nessun altro si fosse fatto avanti. Cioè: sentirei il dovere di intervenire, ma mi imbarazzerebbe.

    Mi piace

  2. Quel fiore, che splendore…giallo il colore perfetto per lo stato d’animo di questi tuoi giorni…che si sciolgano i tuoi pensieri, e che ci sia un po’ meno fatica, sì ti auguro questo! E’ stato un agosto faticoso, oh sì!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...