… “trova le differenze” ( fai un po’ come ti pare… te che sei arrivato) …

Facile è circondarsi di gnomi per sembrare più alti….

Facile è avere attorno chi ti difende a spada tratta, chi a prescindere da tutto ti da ragione sempre e comunque…

Facile è nascondersi dietro una famiglia da Mulino Bianco, le ferie belle, la casa da pubblicità… con tutto questo si fa in fretta a “sentirsi” arrivati…. Soprattutto se è ciò che il mondo di gnomi ti invidia…

Facile è fare finta di fare tutto da solo…

Facile è fare finta che questo bell’abito  ti stia bene addosso…

Più difficile è confrontarsi col mondo… e sentirsi nulla di nulla, a volte veramente sperduta e senza una strada da prendere…

Più difficile è sentirsi dire… “ secondo me potevi fare così… magari era meglio… mi sa che hai sbagliato tu…”

Più difficile è crescere sentendosi sbagliata e imparare con questo a cercare di essere sempre migliore rispetto al giorno prima ( ma Essere per se stessi… mica “diventare qualcuno”…. Chetticredi…)

Più difficile è sapere di avere bisogno del mondo intorno per fare qualcosa di decente… saper chiedere aiuto e  supporto a chi ti sta attorno senza il timore che ti caschino le mani…

Più difficile è mettersi perennemente in dubbio, dandosi la possibilità di sbagliare…

Più difficile è essere consapevoli che si può sbagliare, è umano e legittimo… che riconoscerlo non implica necessariamente vendere un rene….

scusa”, “ ho sbagliato”… sono solo parole, importanti, grandissime…  ma non avere il timore che quelle lettere possano lacerarti le labbra e la gola se dovessero uscire…

Più difficile è ammettere quello che vuoi davvero, perché quando le dici , le cose prendono forma, diventano più vere… difficile ammettere certe cose… poi tocca affrontarle… vero?

… ma poi alla fine ognuno ha la sua strada…

E io non posso sapere com’è la tua…vorrei augurarti che sia comunque splendida… ( ma adesso ci penso… anche se sono talmente cogliona che non so perché… comunque… spero tu stia bene…)

in ogni caso… la mia è un bel casino… ma è la MIA…

Annunci

30 pensieri su “… “trova le differenze” ( fai un po’ come ti pare… te che sei arrivato) …

  1. Lezione n. 1: Diffidare dei “gurudenoartri” che ci vogliono insegnare come fare le cose perché loro lo sanno (un cazzo sanno…) e quando ti fanno pensare che la loro vita e più bella, semplice, affascinante ecc. non gli credere (la merda la nascondono sotto al tappeto…), se qualcuno ti dice che avresti dovuto gli dici che si faccia i cazzi suoi. Siamo tutti imperfetti ed alla ricerca della felicità. Il senso la vita ce lo ha ed è nell’ Amore che abbiamo dentro di noi. Detto ciò troviamo e ci scegliamo i compagni di viaggio che ci amano, ci supportano e ci aiutano ad essere migliori, anche criticandoci. Tutti gli altri fuori dalle balle. ZbrzbrZbr

    Liked by 2 people

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...